Indietro

Zebra ZXP9™

Codificatore, laminatore e stampante per card a ritrasferimento termico dual side

La Zebra ZXP9™ è una stampante a ristrasferimento specificamente progettata per le applicazioni a elevata sicurezza. Con una capacità produttiva fino a 190 card all’ora permette di stampare più card, più velocemente e con una qualità eccezionale. Grazie al meccanismo di laminazione senza scarti, brevettato da Zebra, la ZXP9 offre un costo per card estremamente basso e riduce di oltre il 50% la quantità tipica di scarti.

Scarica la brochure

Utilizzabile per:

  • Tessere fedeltà

  • Tessere associative

  • Gift card

  • Smart card per il settore viaggi e intrattenimento

  • Controllo accessi

  • Tessere di identificazione

  • Tessere per enti statali e governativi

  • Applicazioni di volume alto (superiore a 20.000 all’anno)

  • Stampa a ritrasferimento a diffusione di tinta
  • Stampa solo fronte o fronte/retro
  • Capacità caricatore: 150 carte (0,762 mm)
  • Capacità raccoglitore: 100 carte (0,762 mm)
  • Velocità di Stampa: 
    • 190 card/ora solo fronte
    • 180 card/ora a fronte/retro
  • Risoluzione: 304 dpi
  • Interfaccia:
    • USB 2.0
    • Identificazione stampante con supporto USB plug-and-play
    • Ethernet 10/100
    • Connettività wireless 802.11 b/g
  • Dimensioni:
    • con raccoglitore card: 334 x 476 x 519 mm
    • con raccoglitore card e dispositivo di laminazione: 334 x 781 x 519 mm
  • Peso:
    • solo stampante: 12,5 Kg
    • con dispositivo di laminazione: 20 Kg
  • Garanzia illimitata di 2 anni per la stampante, a vita su testina di stampa
  • Opzioni installabili:
    • Stazione smart card a contatto ISO 7816 per codificatori a contatto esterni di terze parti
    • Codificatore banda magnetica – AAMVA e ISO 7811 (nuova e pre-codificata; tracce 1,2 e 3; alta e bassa coercitività)
    • Codificatore combinato MIFARE® ISO 14443 A/B (13,56 MHz) contactless, ISO 7816 contact, conformità PC/SC (supportata via USB e Ethernet)
    • Codifica via Ethernet

CLICCA QUI PER APPROFONDIRE